x torta compleanno, chi mi aiuta?

per i piccoli e non...

Moderatori: stefycas, lolly

x torta compleanno, chi mi aiuta?

Messaggioda Ospite » mer 15 feb, 2006 14:37

Il 24 febbraio faremo una festicciola per pietro e la sua compagna "fidanzatina" a casa di lei. Sarà una cosa in maschera, un po'all'aperto, tempo permettendo, e poi in casa per rifocillarci. Ci saranno una 25/30 bimbi con relative mamme. Pansavamo di fare torte salate, paninetti, patatine e una tortona di compleanno. Ma quale, e come soprattutto???
AIUTATECI, ogni consiglio/suggerimento é buono, sia sul dolce che sul salato.

GRAZIEEEEE
p.

PS adesso scriverò un messaggio anche nella sezione giochi, avremmo bisogno di consigli anche per quelli!
Ospite
 

Messaggioda Ospite » mer 15 feb, 2006 14:38

Scusate, sono io, paoletta; Ho scritto io il messaggio precedente, ma chissà perché mi registra come ospite? Boh...
Ospite
 

Messaggioda fabri » mer 15 feb, 2006 15:41

Infatti mi chiedevo chi fossi!
wow Pietro c'ha già la fidanzata, cavoli! :mrgreen:
Provo a scriverti qualcosa di sfizioso...

Sfogliatine con wurstel

Stendere la sfoglia pronta, tagliare dei rettangolini di pasta che possano arrotolarsi attorno a piccole salsiccette o wurstel mignon. Sbattere un rosso d'uovo con qualche cucchiaio d'acqua, servirsi di un pennellino per bagnare le estremità della pasta affinché resti incollata. Appoggiare le sfogliatine su una placca rivestita di carta da forno e spennellare anche la superficie superiore. In forno già caldo, a 200°, cuocere per 15-20 minuti circa.

Spirali di sfoglia alle olive

Questa è velocissima...Tagliuzzare le olive verdi, stendere la sfoglia pronta, la cospargi con i pezzettini di olive premendoli un pò sulla sfoglia, la arrotoli ricavandone un salsiccione e la tagli a fette di circa un centimetro. Sbattere un rosso d'uovo con qualche cucchiaio d'acqua, servirsi di un pennellino per bagnare le estremità della pasta affinché resti incollata. Appoggiare le spirali su una placca rivestita di carta da forno e spennellare anche la superficie superiore. In forno già caldo, a 200°, cuocere per 15-20 minuti circa.

Torta salata al formaggio

Ingredienti per 4 persone: 2 dischi di pasta sfoglia fresca (oppure surgelati, oppure una confezione di pasta sfoglia surgelata da stendere in 2 dischi), 4 uova, 4 dl di latte, 100 gr di formaggio (ved. Note), 2 cucchiai di Parmigiano grattugiato, sale, pepe + altri ingredienti a scelta (ved. Note).
Srotolate un disco di pasta e adagiatelo in uno stampo da crostata o da pizza (con un bordino di almeno 2 cm) di circa 30 cm di diametro. Fate pochi forellini sul fondo con le punte di una forchetta (in questo modo il fondo non si solleverà facendo una bolla). Sbattete le uova con 1 cucchiaino di sale, un pochino di pepe e il formaggio grattugiato. Versate il miscuglio sul fondo di pasta. Srotolate sopra le uova l’altro disco di pasta e premete bene sui bordi per sigillare assieme i due strati di pasta sfoglia. Tagliate via la pasta eccedente con un coltello e fate ancora qualche forellino sulla superficie della torta.
Cuocete questa torta nel forno già caldo a 180° per circa 25/30 minuti o finché la superficie sarà dorata. Servitela calda o a temperatura ambiente. Si può anche riscaldare.

Note :

1. Questa sopra è proprio la ricetta di base, che potete variare all’infinito.

Per cominciare, il formaggio: se userete per esempio formaggio di capra, otterrete una torta molto diversa che usando della Fontina o un formaggio affumicato. Io consiglio l'emmental.
Altri ingredienti da usare o meno: 100 gr di pancetta dolce o affumicata, tagliata a dadini e fatta dorare bene in padella (senza olio, basta il grasso della pancetta stessa.) Distribuite i dadini nella torta DOPO aver versato il miscuglio di uova (lasciate eventualmente il grasso nella padella).
Al posto della pancetta, 150 gr di salsiccia spellata, disfatta a pezzettini e fatta dorare in padella con poco olio o burro.
In aggiunta ai precedenti o in sostituzione, 150 gr di spinaci o erbette (bietole) lessate, ben strizzate e insaporite in padella con un pochino di burro e uno spicchio d’aglio da buttare.
Ancora, 4 carciofi mondati e lessati, da tagliare a spicchi e da fare insaporire prima in padella con poco burro. Oppure una zucchina trifolata a dadini.

2. La pasta:

la pasta sfoglia è ottima per le torte salate. Quelle fresca in rotoli è meno economica di quella surgelata ma è molto comoda. Si trova anche in qualche supermercato la pasta "brisée" surgelata, perfetta anche lei per le torte salate. In teoria, dovrebbe contenere meno grassi, per quelle che ci tengono...
Importante: quando usate la pasta sfoglia, toglietela dal frigorifero all’ultimo momento prima di usarla.
Se volete, prima di infornare, spennellate la superficie della torta con il fondo del miscuglio di uova rimasto nella ciotola (ne potete tenere un cucchiaio appositamente) : diventerà bella dorata durante la cottura.
Il tocco in più: dopo averla spennellata, una lieve spolverata di sale che darà alla pasta un gusto molto goloso.

Per la torta...devo vedere, lasciami trovare qualcosa di speciale! ho già in mente cosa ma ho la ricetta a casa...
Immagine
Immagine
Immagine
Avatar utente
fabri
forum dipendente
forum dipendente
 
Messaggi: 8416
Iscritto il: mar 22 nov, 2005 9:40
Località: Udine
Data di nascita del Primogenito: 24 ago 2004
Data di nascita Secondo Figlio: 18 giu 2009
Nome del primo Figlio: Leonardo
Nome del secondo Figlio: Marina
frase Odierna: quale frase o quale pensiero vuoi mostrare oggi agli utenti del forum?
Scrivi qui come scriveresti sul "facebook": cosa stai facendo?

Messaggioda paoletta » mer 15 feb, 2006 20:32

EVVAIIII! Fabri mi pare che tu sia partita in quarta, beneee, penso che le farò tutte! Aspetto news per la tortona. Grazie mille!

PS Pietro e Alberta sono pazzeschi, nel senso che provano davvero dei sentimenti, si abbracciano, si cercano, sono affettuosissimi. Questa cosa mi intenerisce e mi "spaventa" insieme. Non pensavo che a questa età potessero esprimere così i propri sentimenti. Comunque hanno anche 4 giorni di differenza, quindi...festona insieme.

baci
p
Avatar utente
paoletta
forum dipendente
forum dipendente
 
Messaggi: 8493
Iscritto il: lun 28 nov, 2005 11:07
Località: milano
Data di nascita del Primogenito: 26 feb 2002
Data di nascita Secondo Figlio: 24 nov 2003
Data di nascita Terzo Figlio: 27 mag 2006
Nome del primo Figlio: pietro
Nome del secondo Figlio: alice
Nome del terzo Figlio: matilda

Messaggioda SimonaG » gio 16 feb, 2006 15:22

per il salato nelle feste io faccio delle tegliate di pizza che poi taglio a quadretti,e questa va sempre a ruba,e poi tutte quelle belle ricettine di Fabri sembrano proprio deliziose :good: sulla torta io adoro usare la sfoglia,crema al cioccolato e cremachantilly (si scrive così?) con tanti decori che ormai si trovano in qualsiasi super,ce ne sono di carini!!
Avatar utente
SimonaG
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 3587
Iscritto il: lun 28 nov, 2005 11:20
Località: Torino

Messaggioda Roberta » gio 16 feb, 2006 15:47

guarda per la torta io ti consiglierei una cosa del genere, rapida, buona e del giusto effetto.

Nei supermercati vendono quegli strati di pan di spagna (tipo 3 dischi di uguale dimensione).

Fai una crema pasticcera o di cioccolato, come vuoi....

separi i dischi di pan di spagna con un bel coltello lungo .

Metti il primo sul piatto di portata, con un cucchiaino lo ammorbidisci un pochino spargendoci sopra acqua e zucchero (mischiati e preparati prima)...non esagerare altrimenti si smaciulla tutto, giusto per ammorbidire...
stendi strato di crema o cioccolato (un po' sottile)

metti secondo disco
ammorbidisci con acqua e zucchero
stendi strato di crema o cioccolato (un po' sottile)

metti terzo disco sopra a tutto
stendi strato di crema o cioccolato (un po' piu' spesso)

Se vuoi puoi anche coprire i bordi della torta con la crema o cioccolato, ma io preferisco che si vedano i "livelli"

In cima a tutto puoi decorare come vuoi. (magari se c'e' la crema, scrivi buon compleanno col cioccolato o viceversa)

Piu' rapido di cosi'!! Ti assicuro che ha il suo bell'effetto!
Immagine
(alias très "legé")

Immagine
(alias Buonalaterza)
Avatar utente
Roberta
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 13608
Iscritto il: mer 14 dic, 2005 17:13
Località: Genova
Data di nascita del Primogenito: 16 ott 2006
Data di nascita Secondo Figlio: 03 lug 2010
Nome del primo Figlio: Arianna
Nome del secondo Figlio: Federico

Messaggioda fabri » gio 16 feb, 2006 15:52

SimonaG: sì si scrive così chantilly! buona!!

Roby: deve essere proprio gustosa...dovresti darle un nome!

Un mio amico aveva fatto una torta che era la fine del mondo era a strati anche quella, c'erano un 4 dischi di pasta tipo frolla ma al cioccolato e in mezzo agli strati aveva messo la panna e pure sopra per decorare, era buonissima solo che non ho le dosi :cry:
Immagine
Immagine
Immagine
Avatar utente
fabri
forum dipendente
forum dipendente
 
Messaggi: 8416
Iscritto il: mar 22 nov, 2005 9:40
Località: Udine
Data di nascita del Primogenito: 24 ago 2004
Data di nascita Secondo Figlio: 18 giu 2009
Nome del primo Figlio: Leonardo
Nome del secondo Figlio: Marina
frase Odierna: quale frase o quale pensiero vuoi mostrare oggi agli utenti del forum?
Scrivi qui come scriveresti sul "facebook": cosa stai facendo?

Messaggioda fabri » gio 16 feb, 2006 15:56

era una cosa simile a questa, anche più semplice perché non c'erano le ciliegie e nemmeno i triangoloni di cioccolato, ma era buona lo stesso.

Immagine

Per la base (da Anneliese Kompatscher): 6 uova, 150 gr di zucchero (io l’ho usato di canna, macinato fine), 100 gr di farina, 30 gr di fecola, 30 gr di cacao in polvere, 80 gr di nocciole tritate, 50 gr di burro ammorbidito.

Per farcire e decorare: 500 gr di ciliegie, 500 ml di panna da montare, 4 cucchiai di zucchero a velo, sciroppo di zucchero e liquore per una leggera bagna, 150 gr di cioccolato fondente.

Per la base: montare i tuorli con lo zucchero fino a ottenere il classico composto che scrive. Aggiungere delicatamente farina, fecola e cacao setacciati. Aggiungere anche il burro e montare bene. A parte, montare gli albumi con un cucchiaio raso di zucchero a velo. Incorporare prima le nocciole e poi gli albumi al composto di tuorli e porre in uno stampo da 24 cm imburrato. Cuocere a 180 gradi per circa 35 minuti.

Qualche ora prima, ritagliate un cerchio di carta forno del diametro della vostra tortiera. Temperate o sciogliete a bagnomaria il cioccolato, delicatamente. Io di solito pongo su bagnomaria gia’ fatto bollire o spento. Oppure, mando a fuoco lentissimo, faccio sciogliere e poi fuori fuoco aggiungo un pugnetto di cioccolato dopo aver tolto la ciotola dal bagnomaria. Cosi’ la temperatura si abbassa e il cioccolato si semitempera. Stendete il cioccolato sul vostro cerchio di carta, in uno spessore di circa 3 mm. Lasciate freddare, ma non completamente, e incidete a spicchi, ricavandone 12.

Lasciar freddare la base e tagliare in tre strati. Preparare uno sciroppo con acqua un po’ riscaldata e zucchero. Aggiungere il liquore (io ho messo un liquore di more fatto in casa che ho da smaltire, ma va benissimo un Kirsch, anzi forse meglio).

Porre sul piatto che userete per servire il primo strato, quello di base. Bagnatelo leggermente, non dovete inzupparlo ma solo ammorbidirlo. Ricoprite con della panna, e poi disponete su tutta la superficie delle mezze ciliegie. Passate di nuovo un velo di panna, per unificare e riempire le cavita’, senza alzare troppo lo spessore. Coprite con il secondo strato, che andra’ anch’esso bagnato un po’. Si ripete quindi la panna, poi le ciliegie, e infine la panna di riempimento. Si poggia l’ultimo strato, lo si bagna meno degli altri due, si aspetta un po’ che la bagna sia assorbita. Nel frattempo, controllare che i lati si presentino bene, senza sbavature. Coprire la superficie con uno strato di panna di circa 3 mm. Formate poi dodici ciuffi, sui quali adagerete in diagonale i triangoli di cioccolato. Al centro, ponete delle ciliegie. Tutto qua.

Ah, dimenticavo: meglio non metterla in frigo con i triangoli di cioccolato gia’ posizionati, o tenderanno a fare una brutta patina biancastra.
Immagine
Immagine
Immagine
Avatar utente
fabri
forum dipendente
forum dipendente
 
Messaggi: 8416
Iscritto il: mar 22 nov, 2005 9:40
Località: Udine
Data di nascita del Primogenito: 24 ago 2004
Data di nascita Secondo Figlio: 18 giu 2009
Nome del primo Figlio: Leonardo
Nome del secondo Figlio: Marina
frase Odierna: quale frase o quale pensiero vuoi mostrare oggi agli utenti del forum?
Scrivi qui come scriveresti sul "facebook": cosa stai facendo?

Prossimo

Torna a RICETTE

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron